Imposta sul reddito delle società

L’unico reddito imponibile è quello prodotto all’interno del territorio di Panama. La vendita di prodotti o servizi a qualsiasi persona, entità o società a Panama è considerata una “fonte di reddito imponibile a Panama” e quindi si pagano le relative tasse.

La vendita di prodotti o servizi a persone, entità o società situate al di fuori del territorio panamense non è tassabile. Le aziende che fatturano prodotti che non transitano o entrano a Panama non sono tassabili. Le società panamensi che facilitano le attività commerciali al di fuori di Panama non sono soggette a tassazione.

Gli interessi sui risparmi e sui conti bancari a tempo determinato delle banche idonee autorizzate a Panama sono esenti da imposta. Gli interessi sui titoli di debito negoziati pubblicamente registrati presso la National Securities Commission sono esenti. Le istituzioni finanziarie e gli istituti di credito non residenti che ricevono interessi e commissioni pagate dalle banche panamensi o per la costruzione di progetti abitativi sono esenti da tasse.

Detrazioni: le spese aziendali utilizzate per generare reddito imponibile o per preservare l’azienda sono considerate deducibili in dichiarazione dei redditi ,  devono essere documentate e saranno ammesse solo nello stesso anno d’imposta in cui sono avvenute.

Le aliquote d’imposta per le persone giuridiche sono del 25%. Le aziende impegnate nell’agricoltura e le piccole imprese hanno un’aliquota speciale meno gravosa.

Perdite: le perdite possono essere riportate fino a 5 anni a condizione che la perdita non superi il 20% della perdita totale di un anno. Alcuni settori regolamentati come l’estrazione mineraria hanno piani speciali.

Dichiarazioni annuali: le dichiarazioni dei redditi devono essere presentate dalla società 3 mesi dopo la fine dell’anno fiscale. Sebbene per la maggior parte delle società l’anno fiscale coincida con il normale anno solare, le società possono richiedere l’approvazione per un anno fiscale diverso.

Costituzione societaria

Le società costituite a Panama, Sociedad Anonima o S.A., possono essere utilizzate in due modi diversi. Se operano al di fuori del territorio panamense sono considerate società offshore, non pagano tasse di alcun tipo e pagano solo la quota fissa annuale (Tasa Unica) di $ 300 all’anno. Se operano in territorio panamense sono considerate società onshore e pagheranno le tasse (vedi scheda imposte societarie) oltre alla tassa annuale fissa (Tasa Unica).

Una società panamense può essere utilizzata in entrambi i modi contemporaneamente, non pagherà tasse per quanto prodotto fuori Panama (offshore) mentre pagherà tasse per quanto prodotto in territorio panamense (onshore).

Le società panamensi, infatti, sono società ordinarie che però hanno caratteristiche particolari che le rendono davvero uniche. Innanzitutto, vige il segreto societario che consente di mantenere l’anonimato dell’azionariato e le azioni nominative sono intestate a persona fisica o giuridica, ma questa informazione non si trova in nessun archivio pubblico, è nota solo al titolare e allo studio legale che lo assiste (agente residente).

Tuttavia, è necessario dichiarare il consiglio di amministrazione, al momento della registrazione della società. A tal proposito possono essere utilizzati prestanome, che risultano formalmente iscritti nel registro delle imprese ma che non hanno poteri sulla società e sul conto corrente ad essa associato.

Per aumentare ulteriormente il livello di riservatezza, è possibile creare ed associare come prestanome non una persona fisica ma un’azienda (di qualsiasi parte del mondo) o una Fondazione, con le stesse caratteristiche di riservatezza.

Avere una società a Panama può essere molto utile per diversi scopi. Viene spesso utilizzata come holding, che detiene altre società in tutto il mondo, ma può anche essere utilizzata come veicolo di investimento nel settore immobiliare o nei vari rami del mondo finanziario, cosa molto interessante a Panama. Viene spesso utilizzata anche come società di servizi e consulenza, per fatturare clienti situati in altri paesi. 

Per costituire una società panamense abbiamo bisogno di una copia del passaporto di chi sarà l’azionista proprietario (se più di una persona, copia di tutti i passaporti) e 3 possibili nomi per la società.

Facoltativa è la scelta del servizio di prestanome, del tutto legale, per non comparire in alcun registro; il controllo del conto bancario rimane esclusivamente nelle tue mani.

Il tempo necessario per aprire una società varia tra i 10 ei 15 giorni.

Fondazioni di interesse privato

Le fondazioni di interesse privato panamense sono uno degli strumenti finanziari più interessanti e validi in assoluto. In linea di principio sono simili ai trust, comuni nelle legislature anglosassoni, (ma molto più facili da gestire) e sono utilizzati principalmente per la protezione dei beni e per lasciare eredità senza dover pagare tasse di successione.

Le fondazioni di interesse privato panamense consentono un’eccellente pianificazione fiscale e sono un mezzo perfetto per un’eredità ordinata.

Vantaggi della Fondazione d’interesse privato panamense: Protezione dei beni, che non possono essere soggetti ad alcuna misura cautelare. Tutti i beni della fondazione non sono raggiungibili dai creditori, non possono essere sequestrati o bloccati.

Nessun requisito di capitale versato. Non è necessario versare un capitale alla costituzione della Fondazione, si può fare successivamente. Non ci sono obblighi di presentare una dichiarazione dei redditi.

Libri e documenti contabili possono essere conservati a Panama o all’estero. La gestione e il funzionamento della Fondazione non sono soggetti alla supervisione di alcuna autorità governativa.

Pianificazione patrimoniale e uso testamentario: Le fondazioni possono essere utilizzate per provvedere al benessere finanziario dei membri della famiglia secondo le vostre esplicite istruzioni, risparmiandovi lunghi e costosi procedimenti giudiziari. È un sostituto efficiente per testamenti e trust. La Fondazione panamense è un veicolo perfetto per la pianificazione patrimoniale tra vivi o mortis causa, poiché può essere stabilita per rimanere in perpetuo finché gli scopi della Fondazione continuano a essere raggiunti. Ciò può prevenire controversie sull’eredità, oltre a evitare le regole sull’eredità forzata.

In generale, le Fondazioni di interesse privato non possono svolgere attività commerciali continuative come una società di capitali, ma possono farlo sporadicamente per raggiungere gli scopi della sua costituzione e ottenere profitti per i suoi beneficiari.

La Fondazione può svolgere finalità scientifiche, filantropiche, religiose, umanitarie o educative.

La Fondazione può detenere un conto bancario, essere un veicolo di investimento per immobili, azioni e obbligazioni. Può essere il proprietario di imbarcazioni, aeroplani, opere d’arte, oggetti da collezione o altri beni con istruzioni dettagliate e specifiche su come tali beni dovrebbero essere gestiti in ogni circostanza, il tutto su misura per soddisfare le tue specifiche esigenze. Royalties, diritti d’autore, marchi possono essere trasferiti alla Fondazione.

La costituzione di una Fondazione è particolarmente indicata per quei clienti che hanno a cuore la tutela del proprio patrimonio e mantengono un elevato livello di anonimato. La fondazione può anche essere utilizzata come azionista nella tua società a responsabilità limitata.

Proponiamo altre soluzioni più complete e personalizzate per chi ha esigenze specifiche o situazioni particolari da risolvere.

it_IT